FEAR THE WALKING DEAD, L’INIZIO DEGLI ZOMBIE

La serie Tv consigliata oggi è Fear the walking dead.

FearWalkingDead

La prima stagione, composta da 6 episodi, è andata in onda in America a partire dal 23 Agosto 2015 e la seconda stagione è prevista per la primavera del 2016, precisamente domenica 10 Aprile. In Italia invece la serie ha avuto qualche problema ad approdare. Doveva essere trasmessa su Horror channel, ma non essendo più un canale disponibile su Sky la messa in onda è slittata fino al 27 Febbraio 2016 quando Paramount Channel (da poco in Italia come si legge nell’articolo) ha trasmesso in chiaro la prima puntata.

Fear the walking dead è una serie statunitense creata da Robert Kirkman e Dave Erickson e si tratta dello spin-off (o di un prequel) della serie The walking dead.

La trama si sviluppa a Los Angeles ( non ad Atlanta come la serie originale) in un ambiente ancora ignaro della futura apocalisse zombie. I personaggi, infatti, non vengono mostrati mentre cercano di sopravvivere a orde di morti viventi, ma nelle loro vite di tutti i giorni, con i “piccoli” problemi quotidiani. Le vite dei protagonisti (una famiglia con questioni irrisolte), Madison Clark ( Kim Dickens), Travis Manawa ( Cliff Curtis), Nicholas “Nick” Clark( Frank Dillane) e Alicia Clark ( Alycia Debnam-Carey), vengono sconvolte quando l’epidemia comincia a diffondersi.

Fear the walking dead ha il pregio di mostrare come si è diffusa l’epidemia e riesce a mostrare la paura e la confusione che pervade i protagonisti nell’apprendere cosa sta succedendo. Non viene spiegata l’origine degli zombie (chissà se verrà mai spiegata), ma come i vari personaggi reagiranno alla sconvolgente minaccia. La serie viene definita come companion series, non un vero prequel, ma una storia parallela che spiegherà quello che è successo nel buco temporale che invece è presente in The walking dead.

Il progetto è interessante (ci sono gli zombie), mostra una storia diversa e con ambienti diversi rispetto all’originale. Anche i morti viventi non saranno presentati in uno stato di decomposizione avanzata a cui siamo abituati, ma con caratteristiche molto più umane, come se fossero solo rabbiosi. In più verrà mostrato il ruolo dell’esercito in tutta la faccenda (spesso si sono levati punti di domanda riguardo questo aspetto nella serie madre) e quindi una situazione completamente diversa. Il rischio è che con la seconda stagione il parallelismo diventi una situazione identica a The walking dead, con solo piccole differenze date da ambientazione e personaggi. Sperando non capiti questo consiglio Fear the walking a chi è appassionato di horror e soprattutto di zombie. La prima stagione è gradevole e con molte scene inquietanti, si spera che la seconda riesca a mantenere questa resa senza venire offuscata dalla serie originale.

Legato alla serie c’è anche una webserie chiamata Flight-462 (visibile a questo link) dove la minaccia zombie sarà presente su un aereo. Il superstite sarà un nuovo personaggio della serie.

Trailer:

 

Fonti: blastingnewsilsussidiariowiredmelty