MASTER OF NONE, UN’OTTIMA SERIE ORIGINALE NETFLIX

La serie Tv che consiglio oggi è Master of none.

Master-of-None-Poster

Master of none locandina

La prima stagione è andata in onda il 6 Novembre 2015 negli Stati uniti, così come in Italia, ed è stata prodotta e distribuita da Netflix, che ha reso disponibile (così come succede spesso) tutta la prima stagione in blocco. La serie è stata rinnovata per una seconda stagione, ma non sarà disponibile prima del 2017.

Master of none è stata creata da  Aziz Ansari e Alan Yang, e lo stesso Ansari interpreta Dev, il protagonista della serie. Dev è un attore trentenne che cerca di sopravvivere a New york e al mondo del cinema, riducendosi spesso a ruoli poco gratificanti. Il protagonista, oltre che nel lavoro, cerca di trovare equilibrio nella propria vita, famiglia, amici e relazioni sentimentali. La serie, dietro ad un’apparente trama comica, nasconde un messaggio, è uno show sulla vita, un uomo che viaggia senza una meta, senza sapere realmente quello che vuole, è un messaggio al vuoto generazionale a cui spesso i “neo adulti” vanno incontro.

Ma Master of none non è solo questo, mette infatti in luce i problemi di etnia, di un uomo di origine sud asiatiche che nonostante si sia ambientato perfettamente (o quasi) nella vita americana subisce ancora dei pregiudizi, come quando a dei provini per un ruolo gli viene chiesto di usare un accento indiano, quando lui in realtà riesce a parlare inglese perfettamente. Lo stesso problema di equilibrio e di pregiudizi riguarda i suoi amici, con altre caratteristiche, ma che si impegnano comunque a mostrare i limiti di una società che crede di essere più avanzata di quello che è, affrontando così il tema del razzismo, nel senso più ampio del termine, nel 2015.

La serie quindi racconta in modo comico un tema più serio di quello che appare e riesce a lasciare un messaggio allo spettatore che ride mentre pensa.

Master of none è stato acclamato dalla critica, con un indice di gradimento del 100% su Rotten Tomatoes.

Trailer:

 

Fonti: wired.itilfattoquotidiano.itcomingsoon.it