OGGI VI PRESENTO: TIMVISION!

TIMvision è la TV interamente on demand di Tim che tramite una connessione ADSL Illimitata o Fibra permette la fruizione di migliaia di titoli tra cui il grande cinema, le serie, i cartoni animati, i documentari, i reportage e la musica.

image

Di che si tratta?

TIMvision è un servizio di trasmissione televisiva online e di video on demand offerto dal gestore di telecomunicazioni italiano TIM a cui è necessario registrarsi e che consente di visionare contenuti gratuitamente o a pagamento.
Una particolarità di questo sito è data dalla possibilità di scelta che si ha decidendo di comprare o un singolo film o una specifica serie tv, inoltre vi è la possibilità di effettuare un vero e proprio abbonamento, che permette dunque l’accesso a tutti i canali tematici inclusi nell’offerta.
TIMvision compete commercialmente con Infinity, Netflix e Sky Online, ma in più di loro, oltre alla sua ricca offerta, dà anche accesso gratuitamente ad una ulteriore serie di video provenienti dalla TV e dal web, è infatti possibile rivedere tutta la programmazione della settimana precedente delle principali reti Rai e La 7.

Dove e quando?

Il servizio on demand in questione nasce nel 2009 con un nome differente da quello attuale, in origine si chiamava infatti Cubovision.
Tale nome, derivato dalla particolare forma cubica del decoder, viene mantenuto fino al maggio 2014, data in cui si è deciso di effettuare una vera e propria operazione di rebrending.  Viene infatti inserita una nuova interfaccia utente e riorganizzate le diverse sezioni, tutto ciò per semplificare l’interazione. Per fronteggiare al meglio la concorrenza, gli sviluppatori di questo servizio decidono dunque di rilasciare aggiornamenti per le applicazioni che girano su iOS, Android e Windows Phone.
TIMvision per il momento è disponibile solamente in Italia e non prevede sbarchi all’estero nell’immediato futuro.

Che cosa offre?

  • Non presente alcuna interruzione pubblicitaria
  • Possibilità di avere un mese di prova a solo 1 euro;
  • Possibilità di scegliere se abbonarsi o comprare singoli contenuti;
  • Più di 700 titoli presenti nel catalogo dei titoli;
  • Sezione Videostore, dove si ha la possibilità di acquistare o noleggiare più di 2500 titoli tra le migliori novità cinematografiche;
  • Sezione FreeTV , dove si ha a disposizione tutta la programmazione della settimana precedente delle principali reti Rai e La 7;
  • Possibilità di fruire dei contenuti di TIMvision da qualsiasi TV tramite decoder, da Smart TV e Blu-ray compatibili (Samsung e LG), dal sitotimvision.it,  da app per Tablet e Smartphone.
  • Possibilità di registrare fino a 6 dispositivi differenti
  • Presenza di alcuni contenuti in diverse definizioni tra cui scegliere (SD, HD, Full HD)
  • Possibilità di acquistare o noleggiare un contenuto nella sezioneVideostore, pagandolo con le principali carte di credito VISA, MasterCard, American Express.

L’interfaccia

L’interfaccia di TIMvision è costituita da poche semplici immagini con un formato molto ampio che occupano l’intera pagina e che rappresentano i titoli maggiormente in evidenza in questo momento.
Tramite il menù a sinistra è possibile accedere semplicemente alle tre categorie principali di cui è composta l’offerta, ovvero: TIMvisiontv, contenente tutti i titoli a cui si ha accesso dopo aver effettuato l’abbonamento, Videostore con i prodotti acquistabili o noleggiabili a parte ed infine FreeTv con i contenuti gratuiti.
Ognuna di queste categorie ha inoltre dei sottomenù, ognuno dei quali specifica un determinato settore (es. film-serie-documentari ecc.) che permette una maggior rapidità di scelta.
Sono infine presenti delle sezioni che danno accesso ad un’area con le domande più frequenti, con le informazioni sui prezzi e sulle promozioni.

Immagine

Prezzi

L’abbonamento a TIMvision, che permette di godere di tutto il catalogo a disposizione e che da accesso agli ultimi 7 giorni dei principali canali Rai e La7, costa 1 euro per il primo mese e successivamente 5 euro al mese.
I prezzi di acquisto o noleggio dei singoli titoli nella sezione Videostore cambiano l’uno dall’altro.
Per il noleggio o l’acquisto, una volta scelto il contenuto, si procede con l’addebito sulla carta di credito o direttamente sulla bolletta della propria linea fissa TIM.
fonti: timvision.it

2 thoughts on “OGGI VI PRESENTO: TIMVISION!

  • 11 marzo 2016 at 12:28 am
    Permalink

    Se hai TIM come gestore di telefonia mobile e vedi TIMvision su smartphone/tablet, non consumi i Gb! 😉

    • 19 marzo 2016 at 11:26 am
      Permalink

      Grazie per la specificazione, Matteo!

Comments are closed.