SILICON VALLEY, I NERD SULLA HBO

La serie Tv di oggi è Silicon valley.

Silicon_valley_title

La prima stagione è andata in onda a partire dal  6 Aprile 2014 in America sulla HBO. Dopo il rinnovo per la seconda stagione (andata in onda nel 2015), il 13  Aprile 2015 è stata rinnovata per una terza stagione programmata per il 24 Aprile e sarà trasmessa anche su HBO now. La serie è, come si può dedurre dal nome, ambientata nella Silicon valley, in California, dove hanno visto la nascita aziende come HP o Apple e dove oggi risiedono, oltre a quelle appena citate, altre numerose aziende, fra cui Google, Intel, eBay e tante altre.

Silicon valley quindi non poteva non parlare di nerd smanettoni pronti ad avere un’idea geniale. La serie racconta infatti di alcuni programmatori che lavorano in un incubatore gestito da Erlich Bachman( interpretato da T. J. Miller), che in cambio del 10% dei progetti offre casa e mezzi tecnologici. Il protagonista è però Richard Hendricks (interpretato da Thomas Middleditch) il quale lavora ad un’applicazione di sua invenzione, Pied Piper, un’app per aiutare i musicisti a capire se le canzoni da loro scritte possono essere accusate di plagio. Il progetto di Richard si rivela però fallimentare, sia per la poca utilità, sia per la grafica da informatico, anche se si scopre che per la sua idea Richard  ha implementato un algoritmo di compressione di file mai visto prima.

Essendo qualcosa di rivoluzionario al programmatore cominciano ad arrivare offerte per comprare la sua idea e alla fine dovrà scegliere se accettare una cifra esorbitante ( 1o milioni di dollari), cedendo però il suo lavoro, o accettare 200 mila dollari per il 5% del progetto, avendo così la possibilità di continuare a lavorarci.

Silicon valley è una serie comica molto apprezzata dal pubblico. A differenza di quelle consigliate fino ad ora è molto più “leggera” e facile da seguire, ma nonostante la comicità mantiene comunque saldo la dimensione della realtà, perché quello che racconta si ispira a fatti che realmente accadono quando si crea una Startup, aggiungendo ovviamente scene per incrementare il lato comico della serie tv. Silicon valley va vista perchè fa ridere (molto) ma insegna anche a credere nei propri progetti e accompagna lo spettatore nel mondo dei nerd creativi.

per ora la serie ha ricevuto diverse candidature e ha vinto alcuni premi:

  • 2014 – Premio Emmy:
  • (Candidatura) Miglior serie commedia
  • (Candidatura) Miglior regia per una serie commedia a Mike Judge
  • (Candidatura) Miglior sceneggiatura per una serie commedia a Alec Berg
  • (Candidatura) Miglior direzione artistica per una serie contemporanea con episodi inferiori ai 30 minuti
  • (Candidatura) Miglior design di una sigla a Garson Yu e Mehmet Kizilay

 

  • 2015 – Critic’s Choice Television Award:
  • Miglior serie commedia
  • Miglior attore non protagonista in una serie commedia a T. J. Miller
  • (Candidatura) Miglior attore in una serie commedia a Thomas Middleditch

 

  • 2015 – Premio Emmy:
  • Miglior montaggio video per una serie commedia single-camera a Brian Merken
  • Miglior scenografia per una serie con episodi inferiori ai 30 minuti a Richard Toyon, L.J. Houdyshell e Jenny Mueller
  • (Candidatura) Miglior serie commedia
  • (Candidatura) Miglior regia per una serie commedia a Mike Judge
  • (Candidatura) Miglior sceneggiatura per una serie commedia a Alec Berg
  • (Candidatura) Miglior missaggio per una serie drammatica o commedia con episodi inferiori ai 30 minuti e d’animazione

 

  • 2016 – Golden Globe:
  • (Candidatura) Miglior serie commedia o musicale

Trailer:

Fonti: mauxaarsetinventiorecode