YOUTUBE SI AGGIORNA CON NUOVI STRUMENTI PER LA TUTELA DEL COPYRIGHT

Uno dei problemi maggiori a cui dover fare attenzione per Youtube, è sempre stato quello delle possibili violazioni del copyright da parte di alcuni video pubblicato dai propri iscritti.
Tutti i giorni, su YouTube, vengono infatti pubblicati centinaia di milioni di video da parte di altrettanti utenti, di cui una buona parte di essi violano la policy della piattaforma e le norme riguardanti i diritti d’autore. Infatti sebbene chiunque possa postare un contenuto audiovisivo sul più famoso portale del mondo, non tutti i video possono però essere realmente pubblicati, essi infatti devono obbligatoriamente rispettare tutti i vincoli legali con i reali produttori.


L’attività di rimozione di video che non rispettano il copyright è stata fino ad adesso gestita da automatismi con degli algoritmi, che però non sempre sono riusciti a portare a risultati ottimali. Non sono pochi infatti i videomaker che si sono lamentati per la rimozione ingiustificata di propri contenuti che non infrangevano alcuna norma sulla violazione del copyright, senza contare che per la piattaforma ogni video rimosso in maniera errata rappresenta una perdita di visualizzazioni e quindi anche di denaro.

YouTube ha quindi preso una decisione, dopo essersi scusata con i propri iscritti di questi propri errori, ha deciso di affidare questa operazione ad uno specifico team che si occuperà esclusivamente di questo e che sarà dunque dedicata a minimizzare i possibili errori di valutazione.
Questo cambiamento risulta indispensabile per non rischiare di perdere molti iscritti sul proprio sito, che da tempo minacciavano un passaggio alla concorrenza.
L’attuale algoritmo non verrà messo da parte del tutto, ma verrà perfezionato e successivamente affiancato al controllo dello specifico team di esperti di cui però non si conoscono ancora i nomi dei partecipanti.

Finalmente dunque il social ha deciso di affrontare questa delicata questione, anche se per qualcuno senza dubbio tale ’iniziativa verrà vista come se fosse stata svolta troppo tardi.

 

The good news is that the feedback you’ve raised in comments and videos on YouTube and beyond is having an impact. It’s caused us to look closely at our policies and helped us identify areas where we can get better. It’s led us to create a team dedicated to minimizing mistakes and improving the quality of our actions. And it’s encouraged us to roll out some initiatives in the coming months that will help strengthen communications between creators and YouTube support.
(Membri dirigenti della piattaforma Youtube)

Immagine

Susan Wojcicky, CEO di YouTube, tramite questo tweet ringrazia gli youtubers per i loro feedback e promette che verranno ascoltati

 

 

 
Fonti: wired.ittecnoandroid.ittechzoom.itreelseo.com